spot_img

Il piano dell’Europa per l’intelligenza artificiale


L’Ue pensa a un mercato unico per i dati per recuperare il ritardo con Stati Uniti e Cina. La supremazia tecnologia sarà sempre più cruciale nella competizione geopolitica

La Commissaria europea per un'Europa adatta all'era digitale Margrethe Vestager interviene durante la presentazione della strategia digitale della Commissione europea a Bruxelles, Belgio, 19 febbraio 2020. REUTERS/Yves Herman

La Commissione europea ha pubblicato oggi un Libro bianco sull’intelligenza artificiale (Ia). Si tratta di un documento programmatico nel quale Bruxelles ha illustrato la propria strategia per l’Ia, per l’utilizzo dei dati e più in generale per l’economia digitale.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Cambogia: democrazia ma senza opposizione

COP 28: Green New Deal for Future

Grecia: i diritti civili vincono contro la scomunica

Israele/Palestina: la guerra del gas

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo