eastwest challenge banner leaderboard

Impeachment per Trump: si fa sul serio

Il Presidente è accusato di pressioni verso Volodymyr Zelensky per convincerlo a indagare contro  il figlio di Joe Biden, Hunter

La Speaker della Camera Nancy Pelosi annuncia che la Camera dei Rappresentanti avvierà un'indagine formale sull'impeachment del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump a Washington, Stati Uniti, 24 settembre 2019. REUTERS/Kevin Lamarque
La Speaker della Camera Nancy Pelosi annuncia che la Camera dei Rappresentanti avvierà un'indagine formale sull'impeachment del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump a Washington, Stati Uniti, 24 settembre 2019. REUTERS/Kevin Lamarque

Dopo mesi di dubbi e perplessità da parte dei Democratici sull’operato di Donald Trump (su tutti, i contatti tra il Presidente statunitense e il Governo russo), è stato avviato l’iter di impeachment del Commander-in-Chief. La decisione arriva direttamente dalla Speaker della Camera, Nancy Pelosi, e vede coinvolti importanti personaggi del mondo politico come Joe Biden, ex vice Presidente dell’era Barack Obama e ora candidato alla presidenza per il 2020.

Tutto ruota attorno a una telefonata tra Trump e il suo omologo ucraino, Volodymyr Zelensky, eletto Presidente nella primavera scorsa. Secondo quanto emerge dalle trascrizioni, il leader repubblicano ha invitato Zelensky, più e più volte (ben otto), ad avviare un’indagine contro Joe e Hunter Biden. Figlio del vice di Obama, Hunter era membro del Consiglio di amministrazione di una società del gas ucraina. Un procuratore del Paese dell’est europeo avrebbe dovuto portare avanti un’inchiesta contro la società, ma è stato licenziato perché accusato di corruzione. Una ricostruzione a oggi priva di fondamento vorrebbe Joe Biden spingere per l’allontanamento del procuratore, al fine di evitare problemi per il figlio Hunter.

Pochi giorni prima della telefonata tra Trump e Zelensky, gli Stati Uniti avrebbero congelato aiuti economici per l’Ucraina. Inoltre, il Presidente Usa avrebbe promesso un cospicuo aumento del contributo militare se Zelensky avesse avviato un’indagine contro i Biden. Ora la Casa Bianca ha rilasciato la trascrizione della telefonata, dalla quale si evince che Trump ha invitato Zelensky a lavorare con Rudy Giuliani e il Procuratore Generale William Barr per riaprire il caso, fermo dall’allontanamento del procuratore ucraino.

Perché l’impeachment? Secondo i Democratici, chiedere aiuto al Presidente di un’altra nazione per colpire un candidato, sfidante alle elezioni del 2020, profila un alto tradimento. “Alle spese della nostra sicurezza nazionale, il Presidente degli Stati Uniti ha infranto la Costituzione, minando l’integrità delle elezioni”, ha detto Nancy Pelosi. Per Hillary Clinton “Trump ha tradito la nazione. È un pericolo verso ciò che ci rende forti è liberi. Io appoggio l’impeachment.”

@melonimatteo

Scrivi il tuo commento
@

La voce
dei Lettori

Eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città. Invia la tua domanda a eastwest

GUALA