Marò e campagna elettorale


Era andato tutto molto bene fino ad ora, con la questione dei marò tenuta accuratamente lontano dalla valanga di populismo che contraddistingue - anche- questa campagna elettorale indiana. Ma è bastato che Sonia Gandhi facesse vedere la sua faccia ad un comizio e Narendra Modi ha calato l'asso dell'Italian Connection.

Era andato tutto molto bene fino ad ora, con la questione dei marò tenuta accuratamente lontano dalla valanga di populismo che contraddistingue – anche- questa campagna elettorale indiana. Ma è bastato che Sonia Gandhi facesse vedere la sua faccia ad un comizio e Narendra Modi ha calato l’asso dell’Italian Connection.

 

Da mesi ripeto che qui in India la vicenda Enrica Lexie è una non-notizia: il dibattito pre elettorale non ha contemplato la gestione del fermo di Latorre e Girone da parte dell’esecutivo di New Delhi poiché, fino ad ora, il fattore “Italian Connection” era stato evitato grazie al bassissimo profilo tenuto da Sonia Gandhi. Finché l'”italiana” non ci ha messo la faccia, non c’era motivo di tirare in ballo i marò.

Le cose sono cambiate negli ultimi giorni, quando Sonia ha tenuto due comizi in Assam e a New Delhi attaccando il fianco più debole di Narendra Modi: l’ultranazionalismo a discapito del secolarismo e dell’unità nazionale. Modi, come noto, è sempre stato espressione di una linea nazionalista di stampo hindu, una politica anti secolare che il Bjp ha portato avanti con violenza – aiutato dalle sue frange ultranazionaliste – a discapito delle comunità musulmane, tribali, lavoratori migranti.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Marocco e Israele, ecco l’accordo sulla difesa

Nucleare: a Vienna riaprono i colloqui con l’Iran

La variante sudafricana non esiste!

La Pop Art e la critica del sistema