spot_img

Libia, Italia in prima linea


La visita di Luigi Di Maio a Tripoli per incontrare il neo Primo Ministro Abdul Hamid Dbeibah segna un nuovo corso nelle relazioni tra i due Paesi

La visita di Luigi Di Maio a Tripoli per incontrare il neo Primo Ministro Abdul Hamid Dbeibah segna un nuovo corso nelle relazioni tra i due Paesi

Può l’Italia giocare un ruolo primario nella nuova Libia? La visita di Luigi Di Maio a Tripoli per incontrare il neo Primo Ministro Abdul Hamid Dbeibah segna un nuovo corso nelle relazioni tra i due Paesi, con gli accordi del passato, ancora sul tavolo, che potrebbero essere i punti di partenza nella nuova relazione con Roma.

Il nuovo equilibrio libico

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Israele/Libano: sull’orlo della guerra

Le sfide del nuovo mandato del Presidente Ramaphosa

Cina: l’anno del Drago si presenta turbolento

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo