spot_img

    Messico-Usa/Cina-Yemen

    Il Messico rafforza le misure per respingere le persone in arrivo dall’America centrale. Le forze armate cinesi vietano le automobili di Tesla. Continua l’avanzata dei ribelli Houthi verso Marib

    Migranti del Centro America stanno per essere trasferiti in un rifugio, a Ciudad Juarez, Messico, 19 marzo 2021. REUTERS/Jose Luis Gonzalez

    Usa-Cina

    Le forze armate cinesi hanno vietato alle automobili di Tesla – l’azienda di veicoli elettrici dominante nel Paese – di entrare nei complessi militari perché si teme che le videocamere presenti nei mezzi possano venire utilizzate per operazioni di spionaggio. Elon Musk ha negato.

    Usa-Messico

    Per l’amministrazione Biden c’è sempre più un problema gestionale e umanitario alla frontiera sud, visti gli arrivi di migranti. Il Messico ha rafforzato le misure per respingere le persone in arrivo dall’America centrale. La notizia è stata collegata all’invio di dosi di vaccino AstraZeneca.

    Yemen

    In Yemen i ribelli houthi continuano ad avanzare verso la città di Marib, praticamente l’ultima roccaforte delle forze governative nel nord del Paese nonché polo petrolifero.

    Messico-Usa/Cina-Yemen