spot_img

Portogallo, un modello vincente per la sinistra europea


Grande vittoria per il socialista António Costa, Primo Ministro uscente riconfermato. Maggioranza assoluta: 117 seggi, Governo autonomo dalle coalizioni

Matteo Meloni Matteo Meloni
Giornalista, è membro del comitato editoriale di eastwest. Si occupa di geopolitica di Medio Oriente e Nord Africa, Stati Uniti, rapporti tra Paesi Nato, di organizzazioni internazionali. Già Addetto Stampa al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha lavorato come Digital Communication Adviser alla Rappresentanza Italiana presso le Nazioni Unite a New York.

Grande vittoria per il socialista António Costa, Primo Ministro uscente riconfermato. Maggioranza assoluta: 117 seggi, Governo autonomo dalle coalizioni

Dopo alcune settimane di incertezza, gli elettori del Portogallo chiamati alle urne domenica scorsa offrono un pieno mandato al Primo Ministro uscente António Costa, non solo riconfermandolo alla guida del Paese ma anche consegnandogli una maggioranza assoluta in Parlamento. Ciò significa che il Partito socialista non dovrà trattare con altre forze per il sostegno al Governo, come accaduto nell’ultima legislatura, ma potrà autonomamente decidere nomi dei Ministri e politiche da adottare nel prossimo futuro.

Dalla crisi alla vittoria

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img