spot_img

Il Sud-est asiatico spegne Internet


Dal Myanmar alla Thailandia, i regimi del Sud-est asiatico sotto attacco "spengono" Internet. In Cambogia si teme l'effetto domino e ci si premunisce con il modello web cinese

Lorenzo Lamperti Lorenzo Lamperti
Direttore editoriale di China Files e coordinatore editoriale di Associazione Italia-ASEAN. Scrive di Cina e Asia per diverse testate tra cui Affaritaliani (di cui ha gestito la sezione esteri), Eastwest, il Manifesto e ISPI.

Dal Myanmar alla Thailandia, i regimi del Sud-est asiatico sotto attacco “spengono” Internet. In Cambogia si teme l’effetto domino e ci si premunisce con il modello web cinese

La gente cammina usando il cellulare a Phnom Penh, Cambogia, 18 febbraio 2021. REUTERS/Cindy Liu

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Ue, essere o non essere una Unione?

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale