spot_img

Turchia: plebiscito per Erdoğan, conquistate anche Istanbul e Ankara


Si temeva che scandali a ripetizione legati alle intercettazioni, la guerra fratricida con Gülen e le derive liberticide che hanno portato alla chiusura di Twitter e YouTube nelle ultime settimane potessero intaccare il consenso dell’Akp in Turchia. Il risultato delle elezioni municipali di ieri in Turchia, dopo settimane di tensione politica, non lascia adito ad alcun dubbio.

Si temeva che scandali a ripetizione legati alle intercettazioni, la guerra fratricida con Gülen e le derive liberticide che hanno portato alla chiusura di Twitter e YouTube nelle ultime settimane potessero intaccare il consenso dell’Akp in Turchia. Il risultato delle elezioni municipali di ieri in Turchia, dopo settimane di tensione politica, non lascia adito ad alcun dubbio.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato senza ragione

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale