spot_img

Usa-Cina: è guerra tecnologica


Usa-Cina: la guerra per il primato tecnologico va ben oltre i dazi. Trump teme che Pechino possa utilizzare per scopi militari delle tecnologie destinate a uso civile

L’amministrazione Trump vuole rendere più stringenti le norme che regolano il commercio di tecnologie dagli Stati Uniti alla Cina. Come riporta l’agenzia di stampa Reuters, il Governo americano teme che Pechino utilizzi per scopi militari delle tecnologie destinate invece a un uso civile.

Queste misure restrittive all’export – di cui si discute molto già dallo scorso febbraio – non sono ancora state adottate ufficialmente, ma dovrebbero introdurre delle clausole che consentiranno a Washington di bloccare la vendita ad aziende cinesi di semiconduttori, apparecchi radar e materiale simile.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Al via la campagna elettorale in Messico

Cambogia: democrazia ma senza opposizione

COP 28: Green New Deal for Future

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo