spot_img

Nato, oggi vertice decisivo per decidere ulteriore supporto militare all’Ucraina


Il Segretario Generale Jens Stoltenberg: “Mi aspetto che gli Alleati forniscano equipaggiamento per proteggere il Paese da attacchi chimici, biologici, radiologici e nucleari”

Matteo Meloni Matteo Meloni
Giornalista, è membro del comitato editoriale di eastwest. Si occupa di geopolitica di Medio Oriente e Nord Africa, Stati Uniti, rapporti tra Paesi Nato, di organizzazioni internazionali. Già Addetto Stampa al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha lavorato come Digital Communication Adviser alla Rappresentanza Italiana presso le Nazioni Unite a New York.

Il Segretario Generale Jens Stoltenberg: “Mi aspetto che gli Alleati forniscano equipaggiamento per proteggere il Paese da attacchi chimici, biologici, radiologici e nucleari”

I membri della Nato dovrebbero decidere oggi sulla fornitura all’Ucraina dell’equipaggiamento militare per fronteggiare eventuali attacchi chimici, biologici, radiologici e nucleari. Ad anticipare la proposta sul tavolo del summit straordinario con i capi di Stato e di Governo dell’Alleanza atlantica lo stesso Segretario Generale Jens Stoltenberg che ieri, in conferenza stampa, ha delineato alcune indicazioni che verranno discusse dai leader nella giornata odierna.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img