spot_img

Indo-Pacifico: per Johnson, il “centro geopolitico del mondo”


Il più grande accordo di libero scambio nel Pacifico ha autorizzato l'adesione del Regno Unito, che vede nella regione un'area dinamica e ricca di opportunità economiche

Marco Dell'Aguzzo Marco Dell'Aguzzo
Giornalista, scrive per eastwest, Il Sole 24 Ore, il manifesto, Vanity Fair, Aspenia e Start Magazine. Si occupa di energia e di affari nordamericani.

Il più grande accordo di libero scambio nel Pacifico ha autorizzato l’adesione del Regno Unito, che vede nella regione un’area dinamica e ricca di opportunità economiche

Il Primo Ministro britannico Boris Johnson durante le celebrazioni per il capodanno lunare cinese a Downing Street a Londra, Gran Bretagna, 24 gennaio 2020. REUTERS/Toby Melville

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img