spot_img
Home La notizia del giorno Brexit, Turchia, vaccino Pfizer

Brexit, Turchia, vaccino Pfizer

I negoziati sulla Brexit dopo la vittoria di Biden – Erdogan licenzia il Presidente della Banca centrale turca – Il vaccino Pfizer efficace al 90% contro il Covid

Il Primo Ministro britannico Boris Johnson durante una conferenza stampa a Downing Street a Londra, Gran Bretagna, 5 novembre 2020. Leon Neal/Pool tramite REUTERS

Coronavirus

Molte le reazioni alla notizia dell’efficacia del vaccino Pfizer al 90% nel contrastare il coronavirus. Intanto la Cina è molto avanti rispetto alla Pfizer: ha già distribuito il vaccino persino fuori dai suoi confini. Inoltre, il piano cinese è di distribuirlo ampiamente ad altri Paesi, esclusi gli Stati Uniti, tanto che sono anche fuori dal progetto WHO per l’invio delle dosi alle popolazioni più vulnerabili.

Turchia

In Turchia è stato licenziato il Presidente della Banca centrale visto il crollo del 30% della lira sul dollaro. Si è dimesso anche il Ministro dell’Economia.

Brexit

Dal Governo britannico emergono spiragli per l’accordo, in particolare relativamente al problema pesca. Downing Street avrebbe un atteggiamento più morbido soprattutto con la vittoria di Joe Biden. Infatti l’accordo commerciale con gli Stati Uniti non è per niente scontato a breve termine e Londra rischia di rimanere in mezzo alla tempesta, senza (o con pochi) partner.

Negoziati Brexit