Dogfighter!


Nuovi droni da combattimento manderanno i “Top Gun” a casa.

Nuovi droni da combattimento manderanno i “Top Gun” a casa.

I droni sono tra le più importanti rivoluzioni tecnologiche degli ultimi anni. Nell’arco di un decennio il loro impiego ha toccato molteplici applicazioni, dalle riprese video sul territorio al trasporto e consegna merci, fino ad approdare all’ambito militare.

Proprio in questo campo, i Ministeri della Difesa di buona parte dei paesi industrializzati hanno iniziato a studiare, ormai da tempo, come ampliare l’utilizzo della robotica con l’obiettivo di aggiornare attrezzature troppo obsolete, creare una struttura operativa più “snella” e funzionale e, soprattutto, ridurre notevolmente i costi a lungo termine costituiti dall’impiego di capitale umano.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img