spot_img

Quale governo si potrà fare in Portogallo?


In Portogallo la coalizione di centrodestra Alleanza Democratica ha vinto le elezioni con il 29%, dopo 9 anni di governo socialista, ma i numeri non bastano a governare da sola. Il partito Chega di estrema destra è cresciuto ed è diventato il terzo partito con il 18%.

In Portogallo, è finita l’era di Antonio Costa e del suo Partito Socialista. Il tempo del primo ministro uscente era in realtà terminato già mesi fa, a novembre, quando Costa aveva rassegnato le dimissioni dopo essere stato indagato per corruzione – erroneamente, come si è scoperto in seguito.

Con il voto anticipato di questo fine settimana, anche i Socialisti sono stati costretti a farsi da parte: il partito di centrosinistra è stato sconfitto per pochi voti e non governerà il Paese, interrompendo un dominio iniziato nel 2015 e durato nove anni.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

La guerra tra Israele e Iran

In Sudan si combatte da un anno esatto

Spagna: i golden visa e la crisi abitativa

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo