spot_img

Cina e Iran tra nucleare e alleanze strategiche


La Cina non ha mai smesso di acquistare petrolio dall'Iran, nonostante le sanzioni Usa. E la visita di Wang Yi in Medio Oriente servirà a rafforzare l'intesa strategica

La Cina non ha mai smesso di acquistare petrolio dall’Iran, nonostante le sanzioni Usa. E la visita di Wang Yi in Medio Oriente servirà a rafforzare l’intesa strategica

Il Ministro degli Esteri cinese Wang Yi è arrivato ieri in Iran, all’interno di un viaggio più ampio in Medio Oriente che lo porterà a visitare, entro il 30 marzo, sei Paesi in tutto: oltre all’Iran, è stato o sarà in Arabia Saudita, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Bahrein e Oman.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Cina: l’anno del Drago si presenta turbolento

Germania: la debacle dei partiti al governo

Colombia: la rottura di Petro con Israele

Il confine tra le due Coree torna caldissimo

Argentina: Javier Milei e la sua shock-therapy

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo